LINEE PROGRAMMATICHE

DG Carlo Massironi

Gentilissimi Soci Lion, assumere l'incarico di Governatore, primo e uguale a tutti, proprio quando la nostra Associazione compie cento anni è motivo di orgoglio e allo stesso tempo di grande impegno.    Sono troppo importanti il compito assegnatomi e il Bene affidatomi, l'Associazione, in temporanea amministrazione annuale, e tali da non consentire la minima caduta di tensione morale nell'impegno da svolgere.  Questo vale anche per tutti i Soci Lion del Distretto che avranno la possibilità di essere protagonisti e testimoni di un evento straordinario: il Centenario Mondiale dell'Associazione.    Sono fermamente convinto che chiunque riceva un mandato, attraverso il voto democratico di una regolare Assemblea, debba rispettare e far rispettare lo spirito associativo dei Soci e dei Club.    La fiducia espressa liberamente dai Delegati deve essere ricambiata con impegno, lealtà, equità e determinazione. Ogni Organizzazione si fonda su Statuti e Regolamenti che devono essere rispettati. Spesso si assiste ad interpretazioni flessibili in particolare quando riguardano interessi propri; tali modalità non sono particolarmente apprezzabili.     Tutti noi Soci Lion siamo chiamati a svolgere le attività previste dalle finalità lionistiche per contribuire al bene comune, al miglioramento della qualità della vita, per esaltare la cultura del dono e per sostenere coloro che, vicino a noi o molto lontano, si trovano in situazioni di difficoltà e di disagio.    Tutti dobbiamo sentirci impegnati, indipendentemente dall'inserimento in un organigramma, al raggiungimento degli scopi di servizio umanitario e sociale.  Fondamentale sarà il DG Team, punto di incontro per sviluppare numerosi argomenti con collegialità e democrazia.      Tutti gli Organismi collegiali previsti dall'organigramma saranno espressione dei Soci per essere vicini alle necessità delle Persone e della Comunità.  

La cultura dell'IO ha lasciato ormai spazio a quella del NOI ma l'obiettivo finale è quello di riuscire a far prevalere il concetto del CON: CON gli altri e a favore di tutti.

La formazione, elemento essenziale per tutti i Soci dovrà essere efficace e potrà svilupparsi attraverso confronti dove i Coordinatori e i Soci più esperti potranno trasferire le loro conoscenze ed esperienze.      Gli Organi di informazione lionistica in forma cartacea, online, social, telematica, web, radio, TV saranno un ulteriore arricchimento formativo per i Soci.    Dal punto di vista della comunicazione operativa è auspicabile che l'interscambio di notizie e flussi di carattere bilaterale vengano circoscritti solo agli interessati.      Per i problemi riguardanti l'Associazione ed i propri Soci è opportuno che unitamente alle segnalazioni di problematiche e criticità vengano proposte contestuali e idonee soluzioni.      In questo anno dedicato al Centenario del Lions Clubs International è bene programmare realistici e possibili obiettivi per i Soci, i Club, il Distretto ed il movimento lionistico mondiale con l'impegno di servire milioni di persone.    Potremo cercare tutti insieme di far crescere il numero di Club e di Soci con un'azione di sviluppo anche nelle aree dove il lionismo non è presente o è marginalmente attivo.    I service sono le finalità del lionismo che si realizzano attraverso le iniziative dei Soci sempre più numerosi ed entusiasti.    Anche i Club Leo e i settori dedicati ai giovani ed ai giovanissimi sono un patrimonio culturale, sociale e umano da far crescere con cura ed attenzione.    Penso che il compito del Governatore sia quello di essere coordinatore, amministratore e rappresentante pro-tempore di un grande gruppo di Soci che nell'ambito delle finalità, attività e linee guida del Lions Clubs International riesca a perseguire in modo coerente ed equo scopi umanitari e di coesione sociale.     La situazione sociale ed economica in corso e le grandi mutazioni ed evoluzioni che avvengono ogni giorno nella vita dell'umanità richiedono accelerazioni, decisioni, scelte e comportamenti molto lungimiranti.

Volare alto con lo sguardo solidale rivolto alla Terra

All'Infinito

Carlo Massironi

Governatore 2016/2017

Distretto 108 Ib1

 

Lions Clubs International è l’organizzazione di club di servizio più grande al mondo con più di 1 milione 400 mila soci in circa 46 mila club distribuiti in oltre 200 paesi e aree geografiche di tutto il mondo.

Notizie da Lions Clubs International
Connect with Us Online